Todi è una cittadina umbra ubicata a circa quaranta chilometri da Perugia, caratterizzata da piccoli borghi color arancio mattone e posizionati su una suggestiva collina.

Sebbene sia una delle zone meno turistiche della regione, non ha davvero nulla da invidiare a quelle maggiormente frequentate.
Ma cosa c’è da sapere? Quali sono le attrazioni da non perdere? Scopriamolo insieme!

La Chiesa di San Fortunato e il Teatro Comunale di Todi

La Chiesa di San Fortunato è posizionata nel punto più alto di Todi e per raggiungerla occorre percorrere una scalinata. È stata consacrata all’omonimo santo nel 1088, ma nel corso dei secoli ha subito numerose variazioni di stile e modifiche.

Il fiore all’occhiello di questo edificio è senza ombra di dubbio il campanile, poiché offre una meravigliosa vista sia sulle colline umbre che circondano il borgo, sia sulla città sottostante. La salita non risulta essere molto faticosa, in quanto gli scalini sono ben realizzati e larghi.

Una volta usciti dalla chiesa, se si gira a destra e si prosegue su Via Augusto Ciuffelli, si arriverà, sempre mantenendo la medesima direzione, in Via San Benedetto, si potrà vedere un elegante edificio color salmone, nonché il Teatro Comunale.

Todi: l’emblema dell’arte rinascimentale

Il Tempio oppure la  Chiesa di Santa Maria della Consolazione è uno degli esempi più eclatanti dell’arte rinascimentale siti in Umbria. L’edificio è a croce greca con quattro absidi, uno semicircolare e uno poligonale.

todi chiesa della consolazione
Chiesa di Santa Maria della Consolazione

In Piazza del Popolo è presente il luogo di culto più importante di Todi, ossia il Duomo della Santissima Annunziata, edificato nel XII secolo e modificato numerose volte, anche perché nel 1190 è stato quasi del tutto distrutto da un incendio.

Nella medesima piazza del Duomo della Santissima Annunziata si trovano diverse costruzioni del potere politico della città, basti pensare al Palazzo dei Priori, nonché l’attuale sede della Pretura. Il Palazzo del Popolo e il Palazzo del Capitano ospitano invece il Museo Civico Pinacoteca e il Comune.

palazzo dei priori todi
Palazzo dei Priori

Piazza Garibaldi si trova in posizione adiacente a Piazza del Popolo e rappresenta un fantastico punto da cui godersi la vista sottostante. Nel punto centrale è inoltre ubicato un monumento dedicato a Giuseppe Garibaldi.

Come raggiungere Todi

Se si arriva in auto, risulta pratico lasciarla nel parcheggio a pagamento Porta Orvietana in Via Montesanto, in quanto provvisto di ascensore gratuito che consente non solo di raggiungere il centro, ma anche di arrivare direttamente nella suggestiva terrazza adiacente a Viale della Consolazione.

Qualora si preferisse il treno, scendere alla stazione di Todi Ponte Rio, la quale dista circa tre chilometri dal centro, raggiungibile a bordo del bus urbano facente parte della Linea C.