Il territorio salentino si caratterizza per le sue campagne arse, punteggiate da ulivi, e i cieli limpidi, da cui i tramonti sembrano incendiare i campi, le scogliere e le spiagge.

Proprio le spiagge sono il fiore all’occhiello di questo angolo di mondo: affollate o deserte, libere o attrezzate, silenziose o inondate dalla musica degli stabilimenti, ognuna di esse è in grado di regalare un’emozione indimenticabile.

Ecco quali sono le spiagge più belle di Porto Cesareo.

Porto Cesareo: spiagge attrezzate e massimo comfort

Fra le spiagge dove trovare lidi rinomati, che offrono servizi di prima qualità, animazione e la possibilità di affittare pedalò o moto d’acqua, il podio spetta alla Spiaggia delle Dune. Il nome dice già tutto: è una distesa di sabbia bianca e soffice, compresa fra dune ricche di vegetazione e un mare azzurro e cristallino che ricorda i Caraibi. Il fondale, molto basso, la rende il posto ideale per una vacanza con i bambini, mentre gli adulti ameranno i ristoranti sull’arenile e l’animazione, discreta, ma briosa. Al calar del sole, molti stabilimenti si tramutano in discoteche all’aperto, diffondendo ottima musica dai loro bar, in riva al mare.

Torre Chianca

Torre Chianca è il proseguimento della Spiaggia delle Dune, trovandosi proprio nella caletta adiacente. La sabbia è finissima e forma meravigliose dune che si estendono fino all’antica torre di avvistamento, la quale delimita la baia e si staglia maestosa contro l’orizzonte.

Il mare di questa zona è meraviglioso, cristallino e di una trasparenza straordinaria, e presenta fondali sabbiosi e molto bassi, con la presenza anche, in certi punti, di diverse secche.

Il litorale per lunghi tratti è libero; tuttavia sono presenti lidi attrezzati con lettini, ombrelloni e punti di noleggio pedalò e ristoro.

 

La mappa di Torre Chianca a Porto Cesareo



Torre Lapillo

Torre LapilloPiù a nord si trova la spiaggia di Torre Lapillo, dal nome del paese davanti al quale si allunga. Anche qui la sabbia è bianca e soffice e il mare è talmente trasparente da essere un vero e proprio paradiso per gli amanti dello snorkeling.

L’acqua trasparente della riva degrada in mille sfumature dell’azzurro man mano che ci si allontana da terra, mentre alle spalle sorgono lidi di ogni tipo: quelli più vicini al paese sono frequentati da giovani attratti dalla movida, verso nord, al contrario, vi sono stabilimenti balneari più isolati e tranquilli, dove la sola colonna sonora sarà il rumore del vento e delle onde.

La mappa di Torre Lapillo a Porto Cesareo



Punta Prosciutto

La spiaggia di Punta Prosciutto è un gioiello prezioso: le sue dune nascoste dalla fitta vegetazione, la sabbia bianca e il mare caraibico le hanno regalato una grande notorietà ed è, purtroppo, spesso affollatissima. Meglio visitarla in giugno o settembre.

La mappa di Punta Prosciutto a Porto Cesareo


Per chi cerca una soluzione che permetta di vivere una vacanza in completo relax, sicuramente i Villaggi Turistici a Porto Cesareo, rappresentano un’ottima idea. Qui è possibile rilassarsi, divertirsi e farsi coccolare.

Spiagge poco affollate e mare da sogno

Torre ChiancaIl Salento, in piena estate, è gremito di turisti, ma questo non significa che non sia possibile trovare qualche litorale meno frequentato.

Escludendo il mese di agosto, che registra il pienone dappertutto, la piccola Spiaggia dell’Approdo, vicina a quella di Torre Chianca, è la meta ideale per le famiglie che desiderano quiete e sicurezza. Gli ampi spazi, i fondali bassi e il mare riparato da venti e moto ondoso, ne fanno il luogo perfetto per una giornata in spiaggia con i bambini.

I più avventurosi potranno invece raggiungere l’Isola dei Conigli, parte dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo. Si trova a pochi metri dalla costa ed è raggiungibile a nuoto o affittando un barchino al porticciolo. Oggi i conigli che venivano allevati su questa isoletta non ci sono più, ma è regno incontrastato di pesci coloratissimi e specie marine vegetali di ogni forma e dimensione. Le spiagge che la circondano sono spesso deserte, ma è bene ricordare che qui non vi è alcuno stabilimento: mai dimenticare acqua e panini!

Cosa fare con i bambini a Porto Cesareo

Se una vacanza con i bambini può sembrare un’esperienza davvero impegnativa, nel Salento questa può diventare un’occasione di puro relax.

Le spiagge di Porto Cesareo, più volte premiate con la Bandiera Verde dei pediatri, sono certamente una meta indicatissima per far divertire i bambini nella massima sicurezza. Fondali bassi e digradanti, ampi spazi, mare pulito e accesso a numerosi servizi: qui tutto sembra pensato per il comfort dei più piccoli!

Eppure il mare non è l’unico intrattenimento per le famiglie in vacanza a Porto Cesareo.

Questo tratto di costa si caratterizza per la presenza di numerose torri di avvistamento risalenti al Medioevo. Queste antiche e maestose costruzioni affascineranno anche i bambini con le loro storie di pirati e incursioni: un tour tra le torri costiere più belle della zona è assolutamente consigliato.

Non si può dire di aver vissuto davvero il mare del Salento senza un’escursione in barca. Un tour guidato con tutta la famiglia consente di ammirare le spiagge di Porto Cesareo da un’altra prospettiva e, soprattutto, di raggiungere la rigogliosa Isola dei Conigli.

Altro appuntamento da non perdere durante una vacanza in Salento è quello con le sagre gastronomiche: in estate c’è l’imbarazzo della scelta a Porto Cesareo e dintorni. I bambini andranno matti per le orecchiette fatte in casa e per le pittule, frittelle di pastella tipiche del luogo. Inoltre, questi eventi sono allietati dal ritmo travolgente della pizzica, musica folkloristica che contagia davvero tutti!

Porto Cesareo è una località ricca di bellissime spiagge: basta sceglierne una. Il resto lo faranno il sole, i colori e il relax.